Avrete notato come, nella stagione dell’influenza, tante persone si vaccinano contro il virus incombente, per evitare di ammalarsi nel pieno dell’epidemia.

Questo comportamento è ormai divenuto abituale: lo sanno bene i genitori di bambini in età scolare e gli anziani. Una misura di prevenzione che consente di risparmiarsi qualche settimana di raffreddore e di costrizione a letto, se attuata tempestivamente.

Così come ci si premunisce contro l’influenza, è possibile “vaccinarsi” contro i rischi conseguenti alla responsabilità civile: è possibile mettere una parte del proprio patrimonio al riparo dall’attacco di futuri creditori, destinandolo prudentemente a far fronte ai bisogni della famiglia.

Share This